Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari

Presentazione del corso

Il Corso di Laurea in Biotecnologie Molecolari propone un percorso che spazia tra le discipline chimiche e quelle biologiche con l’aggiunta di discipline dedicate alle competenze professionali industriali. Gli obiettivi sono quelli di fornire una formazione culturale scientifica e tecnologica che garantisca al laureato magistrale di possedere conoscenze approfondite dei seguenti aspetti: struttura, funzione ed analisi delle macromolecole biologiche e dei processi cellulari, genetica cellulare, metodologie bioinformatiche ed organismi modello, progettazione di prodotti biotecnologici e biomolecole, biologia strutturale, espressione high-throughput di proteine, analisi delle interazioni biomolecolari.

            I laureati in Biotecnologie Molecolari grazie all’ottimo livello di competenza che raggiungeranno, potranno operare in vari ambienti: in particolare, potranno

1) svolgere ruoli di ricerca e gestione nelle produzioni bioindustriali e dei vari processi di trasformazione ad esse connessi, 2) svolgere attività di promozione e sviluppo della ricerca innovativa scientifica e tecnologica nell’industria biotecnologica diagnostica, chimica, ambientale, agro-alimentare, 3) intraprendere attività professionale privata in studi di consulenza e controllo nei vari settori da quelli più propriamente industriali a quelli forensi ed ambientali; 4) svolgere attività di elevata responsabilità nel campo della ricerca scientifica applicata alle biotecnologie: questa Laurea Magistrale risulta, infatti, particolarmente adatta all’avvio alla carriera di ricerca attraverso l’accesso a varie scuole di dottorato, di specializzazione e Master.

 

OBIETTIVI FORMATIVI e PROFILI PROFESSIONALI

La Laurea magistrale in Biotecnologie Molecolari ha l'obiettivo di formare laureati  esperti in attività professionali di ricerca e sviluppo in ambiti correlati con le discipline bio-molecolari, chimiche, biochimiche, genetiche e di struttura delle macromolecole biologiche.

La formazione del laureato magistrale in Biotecnologie Molecolari è basata sull'acquisizione del metodo scientifico sperimentale applicato a sistemi biologici.

Il percorso formativo prevede l'acquisizione di solide conoscenze sulla: 

- struttura-funzione delle macromolecole biologiche e dei processi cellulari nelle quali esse intervengono;   

- conoscenze di strumenti analitici tradizionali e biotecnologici

- approfondite conoscenze bioinformatiche (corso di bioinformatica con laboratorio) e di proteomica e genomica, delle basi molecolari e cellulari di vari sistemi biologici (cellule eucariotiche, batteri, virus) nonchè conoscenze delle problematiche degli impianti biotecnologici industriali.  

- conoscenze di organismi  usati  per la ricerca in campo biotecnologica e biologico

Inoltre il corso individua aree della biologia, scienze della vita e biomedicina in cui trovano ampia applicazione le biotecnologie (Drug Design), oltre che lo sviluppo di biomateriali.

La didattica del Corso di Laurea in Biotecnologie Molecolari è una didattica strutturata in lezioni di carattere teorico affiancate da corsi di laboratorio, mirati a fornire le tecniche di indagine sperimentale e di elaborazione dei dati. Lo studente acquisirà inoltre la capacità di proseguire in studi superiori, quali master di II livello, dottorati di ricerca, scuole di specializzazione.

 

REQUISITI DI INGRESSO

Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari occorre essere in possesso di una laurea di primo livello nella classe delle lauree in Biotecnologie (L-2 DM17 o L-2 ex dm 270/04 o 1 ex dm 509/99) o di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo, previa verifica da parte della Struttura didattica di adeguati requisiti curriculari.

Possono essere ammessi alla Laurea Magistrale laureati di altre classi di laurea previa verifica da parte della Struttura didattica di adeguati requisiti curriculari e della preparazione personale. 

 

ARTICOLAZIONE DEL CdL

Il Corso di laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari prevede un corso unico.

Sono riservati 12 CFU per le attività autonomamente scelte dallo studente, 12 CFU di Tirocinio e 24 CFU per la prova finale. Il quadro riassuntivo degli insegnamenti previsti per i due anni di corso è mostrato in Tabella 1. Per ciascun insegnamento è indicato il Settore Scientifico Disciplinare (SSD) ed i CFU di lezione frontale e laboratorio (lab).


ARTICOLAZIONE INSEGNAMENTI

L’attività didattica si svolge con lezioni, esercitazioni di laboratorio, seminari specialistici. La frequenza per le lezioni in aula non è obbligatoria


MODALITÀ DI FREQUENZA

Libera


ATTIVITA' FORMATIVE

L'attività formativa prevede lezioni frontali, attività seminariali, ricerche propedeutiche e laboratori al fine di acquisire conoscenze, competenze e abilità capaci di aprire al mondo del lavoro.


ESAMI DI PROFITTO

Durante tutto il percorso universitario le conoscenze apprese dallo studente verranno verificate attraverso esami di profitto scritti e orali.


PROVA FINALE DI LAUREA

Per quanto riguarda la Prova finale, per essa sono previsti 24 CFU. Per accedere alla prova finale lo studente deve avere acquisito in totale 96 CFU di insegnamenti e tirocini propri della Laurea Magistrale.

La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale in Biotecnologie Molecolari consiste nella redazione di un elaborato scritto frutto di lavoro sperimentale compiuto presso una struttura universitaria o anche esterna all’Università purchè riconosciuta e accettata a tal fine dall’organo di gestione e nella sua discussione davanti ad una commissione di laurea appositamente nominata.

Il lavoro di tesi, così come il tirocinio, potrà essere svolto sia presso strutture e laboratori universitari, sia presso enti di ricerca (pubblici o privati), sia presso aziende (pubbliche o private), in Italia o all'estero. La valutazione dell’esame finale sarà espressa in un voto in centodecimi con eventuale lode. 

 

Una anteprima della Guida dello Studente 2014/15 è scaricabile qui

 
ultimo aggiornamento: 19-Giu-2014
UniFI Scuola di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Home Page

Inizio pagina